Torre Eiffel

      Nessun commento su Torre Eiffel
torre eiffel

Costruito dall’ingegnere Gustave Eiffel nel 1889 per l’Esposizione Universale. Con i suoi 317 metri di altezza, la torre è alta tre piani e ospita i trasmettitori radiotelevisivi della capitale al suo culmine.

Visita degli ascensori dei macchinari (negli scantinati degli edifici occidentali e orientali). Vista panoramica eccezionale giorno e notte a Parigi, nella regione parigina e nei sobborghi.

Ricostituzione dell’incontro tra Gustave Eiffel e Thomas Edison. Tabelle panoramiche e di orientamento in modo che i turisti possano facilmente trovare i quartieri di Parigi e i monumenti storici di Parigi. Ai piedi della Torre Eiffel si trovano gli Champs de Mars, una passeggiata turistica, se presente. Lato del turismo; è il monumento o il luogo turistico più visitato di Parigi.

I turisti e gli appassionati di fotografia si trovano ai piedi della Torre Eiffel (alto luogo di turismo) per immortalare il loro soggiorno a Parigi fotografando se stessi in gruppi …

Tutte le nazionalità sono rappresentate attraverso queste foto della Torre Eiffel.

Con i suoi 300 metri (320,75 m di antenna) e 7000 tonnellate, è stato l’edificio più alto del mondo fino al 1930. Altre statistiche includono:

2,5 milioni di rivetti.
300 lavoratori siderurgici e 2 anni (1887-1889) per costruirlo.
Altalena fino a 12 cm con vento forte.
L’altezza varia fino a 15 cm a seconda della temperatura.
15.000 pezzi di ferro (esclusi i rivetti).
40 tonnellate di vernice
1652 passi.

Fu quasi demolito nel 1909, ma fu salvato a causa della sua antenna – usata per la telegrafia in quel momento. Dal 1910, entra nel servizio di orari internazionali. Anche la radio francese (dal 1918) e la televisione francese (dal 1957) hanno beneficiato della sua statura.

Durante la sua esistenza, la Torre Eiffel ha anche assistito a scene strane, tra cui quella di un alpinista nel 1954 e il suo paracadute nel 1984 da due inglesi. Nel 1923, un giornalista scese dal primo piano in bicicletta.

Tuttavia, se la sua nascita era difficile, ora è completamente accettata e deve essere elencata come uno dei simboli di Parigi stessa.

metropolitana

Fermata M6 Bir-Hakeim
M9 fermata Lena