Torre Eiffel

Costruito dall’ingegnere Gustave Eiffel nel 1889 per l’Esposizione Universale. Con i suoi 317 metri di altezza, la torre è alta tre piani e ospita i trasmettitori radiotelevisivi della capitale al suo culmine.

Visita degli ascensori dei macchinari (negli scantinati degli edifici occidentali e orientali). Vista panoramica eccezionale giorno e notte a Parigi, nella regione parigina e nei sobborghi.

Ricostituzione dell’incontro tra Gustave Eiffel e Thomas Edison. Tabelle panoramiche e di orientamento in modo che i turisti possano facilmente trovare i quartieri di Parigi e i monumenti storici di Parigi. Ai piedi della Torre Eiffel si trovano gli Champs de Mars, una passeggiata turistica, se presente. Lato del turismo; è il monumento o il luogo turistico più visitato di Parigi.

I turisti e gli appassionati di fotografia si trovano ai piedi della Torre Eiffel (alto luogo di turismo) per immortalare il loro soggiorno a Parigi fotografando se stessi in gruppi …

Tutte le nazionalità sono rappresentate attraverso queste foto della Torre Eiffel.

Cifre e storia

Con i suoi 300 metri (320,75 m di antenna) e 7000 tonnellate, è stato l’edificio più alto del mondo fino al 1930. Altre statistiche includono:

  • 2,5 milioni di rivetti.
  • 300 lavoratori siderurgici e 2 anni (1887-1889) per costruirlo.
  • Altalena fino a 12 cm con vento forte.
  • L’altezza varia fino a 15 cm a seconda della temperatura.
  • 15.000 pezzi di ferro (esclusi i rivetti).
  • 40 tonnellate di vernice
  • 1652 passi.

Anche se la torre porta il nome di Eiffel, fu originariamente progettata dagli ingegneri Maurice Koechlin, Émile Nouguier e dall’architetto Stephen Sauvestre, che lavorarono per Eiffel e modificarono i progetti originali per renderli più gradevoli esteticamente.

Il genio di Eiffel nel progettare la sua torre fu dimostrato, per esempio, dal suo desiderio di controllare i forti venti che soffiavano dall’alto. Ha ottenuto questo risultato riducendo la superficie delle pareti della torre, utilizzando una griglia di ferro. Eiffel considerava le condizioni e il controllo del vento come la sfida centrale e più difficile dell’intero processo di costruzione. Ha studiato gli effetti del vento in modo empirico, attraverso l’esperienza e i grafici, piuttosto che matematicamente. La parte inferiore della torre è sovradimensionata in modo che la torre possa sopportare la pressione del vento. Il fatto che la torre ondeggi solo di 6-7 cm nel vento è un segno del successo dell’implementazione.

Come ingegnere, Gustave Eiffel era un fermo sostenitore dell’importanza della forza e di altri calcoli, così come della precisione. Anche prima della torre, aveva costruito ponti ferroviari e si era guadagnato la reputazione di risolvere i più difficili problemi di ingegneria strutturale. Eiffel fu assistito nel suo progetto dagli ingegneri Maurice Koechlin e Emile Nouguie, che lavoravano nell’ufficio di Eiffel, e dall’architetto Stephen Sauvestre, che apportò modifiche significative al progetto originale. In totale, 50 ingegneri hanno assistito Eiffel in varie fasi del progetto.

C’erano molti oppositori al progetto della torre. La torre era considerata un pugno nell’occhio a Parigi. Eiffel sosteneva che stava implementando gli stessi ideali di edifici alti e altissimi che erano stati implementati nelle piramidi egiziane. Disse ai suoi critici che ciò che in Egitto era la cosa più dignitosa e bella che l’umanità avesse mai realizzato, a Parigi poteva diventare brutto e ridicolo.

Fu quasi demolito nel 1909, ma fu salvato a causa della sua antenna – usata per la telegrafia in quel momento. Dal 1910, entra nel servizio di orari internazionali. Anche la radio francese (dal 1918) e la televisione francese (dal 1957) hanno beneficiato della sua statura.

Durante la sua esistenza, la Torre Eiffel ha anche assistito a scene strane, tra cui quella di un alpinista nel 1954 e il suo paracadute nel 1984 da due inglesi. Nel 1923, un giornalista scese dal primo piano in bicicletta.

Tuttavia, se la sua nascita era difficile, ora è completamente accettata e deve essere elencata come uno dei simboli di Parigi stessa.

Video

Come raggiungere la Torre Eiffel

metropolitana

Fermata M6 Bir-Hakeim
M9 fermata Lena

https://www.toureiffel.paris

5 Avenue Anatole France, 75007 Paris

https://goo.gl/maps/s47o2nYNVG999Kun7