Museo Guimet delle Arti asiatiche

Il Museo Guimet di Parigi è un indirizzo dedicato alle arti asiatiche e merita una visita.

Parigi ha un interessante museo dedicato alle arti asiatiche, il museo di Guimet. Si trova vicino al Trocadero, subito dopo il Museo d’Arte Moderna e il Palais de Tokyo. Se conoscete già i tre principali musei di Parigi – il Louvre, Orsay e il Centre Pompidou – vi consigliamo di conoscere i primi tre menzionati. Dato che si trovano nella stessa zona, prenotate una parte di questo bellissimo programma.

Guimet è il progetto di un grande industriale francese, Émile Guimet, che lo ha creato per esporre la sua collezione privata. Le opere sono state acquisite durante i suoi viaggi in Asia. Guimet è stato uno dei primi musei d’arte asiatici al mondo.

La sua collezione comprende opere dall’Afghanistan, dal Pakistan, dall’Himalaya, dalla Cambogia, dall’Asia centrale, dalla Cina, dalla Corea, dall’India e dal Giappone.

Video

Infatti, riuniti sotto il nome di Musée Guimet, abbiamo tre indirizzi. L’indirizzo centrale, il Guimet National Museum of Asian Art, in Avenue Iena. Una seconda chiamata Hotel d’Heidelbach. Questo indirizzo ha un giardino interno con un’area per la degustazione del tè che vale la pena conoscere. Si trova anche in Avenue Iena. Infine, il terzo si chiama Ennery Museum. È aperto solo il sabato e accoglie piccoli gruppi fino a 15 persone. La visita è gratuita e deve essere prenotata via e-mail. Si trova in avenue Foch.

Oltre ad essere una collezione, Guimet organizza interessanti mostre temporanee.

Come arrivare al museo e orari

Musée Guimet, aperto da domenica a lunedì, dalle 10 alle 18. Chiuso il martedì, 1 maggio, 25 dicembre e 1 gennaio.

Museo nazionale delle arti asiatiche – Guimet :
6 place d’Iéna, 75016.
Linea 9 della metropolitana, stazione Iéna.

Hôtel d’Heidelbach: 19 avenue d’Iéna, 75016.
Musée d’Ennery: 59 avenue Foch, 75016

https://www.guimet.fr/