2 aeroporti principali di Parigi

Aeroporto – Charles de Gaulle (Roissy)

Si trova a quasi 30 chilometri a nord-est di Parigi. Si compone di 3 terminali

Come raggiungere Parigi o andare a Charles de Gaulle

RER B e TGV si fermano all’aeroporto Charles de Gaulle
Autobus: 350, 351, 19, N143 e N140, Roissybus
SuperShuttle è un servizio navetta condiviso.

Aeroporto – Orly

Situato a 14 chilometri a sud-est di Parigi. Si compone di 2 terminali

Come raggiungere Parigi o Orly?

RER C e navetta Go C prezzo 6 euro Tram T7, RER B da Antonio, prendere l’Orlyval, prezzo 12 euro.
Autobus: Prezzo Orlybus 9 euro a tratta Il Bus Direct www.lebusdirect.com costa tra i 31 e i 37 euro per un viaggio di andata e ritorno. Autobus RATP 183 e 91
SuperShuttle è un servizio navetta condiviso.

Aeroporto di Beauvais

Situato a 90 km a nord di Parigi, accessibile in 1h15 con navette (andata e ritorno 29 euro).
I voli vengono dal Sud e dall’Est dell’Europa.

SuperShuttle è un servizio navetta condiviso.

Trasporto pubblico

La città è ottimamente servita dai mezzi pubblici: la metropolitana è il modo più semplice e veloce per muoversi in città. L’autobus e il tram, vi permetteranno di godere dei magnifici panorami che offre Parigi e soprattutto eviteranno i molteplici collegamenti e i loro corridoi. Potete anche scegliere di essere prelevati direttamente dalla stazione ferroviaria o dall’aeroporto con i taxi che attraversano la città, di solito vicino alle stazioni della metropolitana; o anche noleggiare un’auto. Altri mezzi di trasporto alternativi come le biciclette sono diventati estremamente popolari in tutta la città, che si è concentrata sullo sviluppo di piste ciclabili per incoraggiare il trasporto non inquinante.

I biglietti della metropolitana e dell’autobus sono disponibili in qualsiasi stazione, biglietteria/distributore – venduti dall’unità o dal libretto. Ci sono anche formule “pass” giornaliere o plurigiornaliere che faciliteranno il vostro viaggio a Parigi e nella regione dell’Ile-de-France.

La metropolitana

L’80% dei turisti stranieri che scoprono Parigi lo usano. Con 300 stazioni (16 linee) è il modo più veloce ed economico per attraversare Parigi. A Parigi ogni 500 metri, si ha accesso a un ingresso della metropolitana. E’ sia sotterranea che aerea, a seconda della linea che si prende.

Le 16 linee hanno un colore diverso, un numero specifico e due direzioni opposte. Per andare nella direzione giusta, prendere la direzione dell’ultima fermata (o capolinea) della metropolitana nella direzione desiderata. Troverete le mappe della metropolitana all’ingresso, sul marciapiede e sul treno. Potete chiedere alla biglietteria mappe cartacee gratuite. (Scarica la mappa della Métro in PDF)
Alcune linee sono sovraccariche la mattina tra le 7.30 e le 9.30 e la sera dalle 17.00, per esempio le linee 13, 9 e 14.

Non mettere il biglietto a contatto con oggetti magnetici: potrebbe essere smagnetizzato e non funzionare più alle porte. (Il biglietto viene cambiato gratuitamente in biglietteria). Conservare il biglietto della metropolitana fino alla fine del viaggio: per alcune stazioni, il biglietto della metropolitana convalidato è obbligatorio per uscire, e anche per il controllo dei biglietti (80 euro di multa) Scarica il RATP Playstore Appstore . e su Android Prepara il tuo itinerario prima di partire, perché ci sono problemi di connessione. Queste sono le classiche applicazioni francesi. Esiste un’applicazione speciale per il turismo tradotta in 10 lingue Prossima fermata Parigi Android e Appstore Non è possibile prendere il logo RER RER con un biglietto della metropolitana.

Tutte le tariffe e i pianificatori di percorso sono disponibili sul sito web della RATP.

https://www.ratp.fr

Video come acquistare un biglietto della metropolitana

Le stazioni di Parigi

Stazione ferroviaria di Austerlitz

La stazione ferroviaria di Austerlitz si trova sulle rive della Senna (riva sinistra) nel 13° arrondissement.
Un primo pontile è stato costruito sull’attuale sito della stazione e messo in servizio nel 1840 in occasione dell’apertura della linea Parigi-Juvisy, che è stata estesa ad Orléans nel 1843. Una prima estensione ha avuto luogo nel 1846.
La stazione fu ampliata, anche ricostruita, dal 1862 al 1870.
Nel 1900, la società Paris-Orléans (PO) estende la sua linea fino al centro della capitale e la Gare d’Orsay diventa il nuovo capofila.
La stazione di Austerlitz è rimasta per lungo tempo il principale capofila dei collegamenti con il sud-ovest della Francia, ma l’entrata in servizio nel 1990 del TGV Atlantique, servito dalla stazione di Montparnasse, ha notevolmente indebolito la sua attività di linea principale. Il suo traffico è ora solo di circa 25 milioni di passeggeri all’anno, la metà del numero di passeggeri della stazione di Montparnasse. E’ anche una stazione RER C della metropolitana.

Per le città del centro ovest della Francia

Stazione ferroviaria di Bercy (Parigi-Bercy – Borgogna – Pays d’Auvergne)

La stazione di Bercy è specializzata nel servizio “auto-treno”, che trasporta i veicoli dei passeggeri (auto, moto, scooter, ecc.) e li trasporta in un’altra stazione di auto-treno. Dopo un’importante ristrutturazione, dal luglio 2002, è diventata la settima grande stazione parigina, ospitando gli otto treni notturni giornalieri da e per l’Italia.
I collegamenti francesi sono verso Avallon via Laroche Migennes, Sens e Auxerre. I collegamenti internazionali sono per l’Italia (treni notturni): Roma via Milano, Parma e Firenze; Venezia via Milano; Torino via Milano.
Data la saturazione della Gare de Lyon, questa stazione riceve anche treni notturni dalla rete sud-est e treni regionali (verso Clermont-Fd e Nevers).
Si trova nel quartiere di Bercy (12° arrondissement). Accesso con la metropolitana tramite la linea 6 o la stazione di Bercy della linea 14.

Stazione ferroviaria di Gare de l’Est

La Gare de l’Est si trova a Parigi (10° arrondissement). È vicino alla stazione Gare du Nord.
La sua facciata chiude la prospettiva dell’asse nord-sud trafitto dal barone Haussmann, e consiste principalmente nel Boulevard de Strasbourg.
Con circa 34 milioni di passeggeri all’anno, è la quinta stazione più grande di Parigi. La sua attività, indebolita dalla creazione della RER E, è aumentata con l’introduzione del treno ad alta velocità TGV Est.
In cima al frontone ovest, una statua dello scultore Philippe-Joseph-Henri Lemaire rappresenta la città di Strasburgo, mentre il frontone est è ornato da una statua di Verdun dello scultore Varenne. È la più grande stazione ferroviaria di Parigi.

Gare de Lyon

La Gare de Lyon si trova a Parigi (12° arrondissement). Si tratta sia di una stazione principale che serve un grande quartiere del Sud-Est della Francia, sia di una stazione ferroviaria suburbana che serve il Sud-Est dell’agglomerato parigino.

La Gare de Lyon è anche il capofila dei TGV del Sud-Est, del Rodano-Alpi e del Mediterraneo. È la terza stazione di Parigi in termini di traffico, con circa 100 milioni di passeggeri all’anno. Offre ai passeggeri collegamenti con due linee RER (A e D) e due linee della metropolitana (1 e 14). Questa stazione si distingue per la sua torre campanaria, una torre quadrata alta 67 metri con quadranti dell’orologio di 6,5 metri di diametro su tutti e quattro i lati, con lancette delle ore e dei minuti che misurano rispettivamente 2,8 metri e 4 metri.

Gare du Nord

La Gare du Nord si trova a Parigi (10° arrondissement). È collegato a diverse linee di trasporto urbano (metro 2, 4 e 5 e RER B, D ed E). Con 260 milioni di passeggeri all’anno, è la stazione SNCF con il più alto traffico passeggeri e probabilmente la terza stazione passeggeri più grande del mondo. Treno Eurostar (Gran Bretagna) Thalys (Belgio, Paesi Bassi)

Stazione di Montparnasse

Gare Montparnasse si trova nella parte sud di Parigi tra il 14° e il 15° arrondissement. Responsabile del treno ad alta velocità TGV Atlantique, è la quarta stazione di Parigi per traffico, circa 50 milioni di passeggeri all’anno.
La particolarità di questa stazione è che comprende tre “stazioni” aperte ai passeggeri con una sala degli oggetti smarriti e dei banchi di vendita e informazione.
La stazione principale (Porte Océane) è accessibile da Place Raoul Dautry e dall’Avenue du Maine, di fronte alla Torre Montparnasse, che dà accesso alla parte nord delle piattaforme principali; è direttamente collegata alla metropolitana. La stazione di Pasteur, che dà accesso a sud delle piattaforme principali; accessibile da una corsia di discesa per auto e taxi. La stazione di Vaugirard, situata a sud di Avenue Pasteur, accessibile da un nastro trasportatore all’estrema destra delle piattaforme, che serve solo poche linee – in particolare verso Granville.

Per le città dell’ovest (Bretagna e Normandia) e del sud-ovest della Francia