Moulin Rouge

Famoso in tutto il mondo per il suo famoso cancan francese, il Moulin Rouge fa parte della più pura tradizione del music-hall made in France e da sempre presenta sontuose riviste.

Per questo, gli ingredienti migliori sono riuniti: piume, strass, brillantini, decorazioni favolose, musica originale, grande professionalità e una sequenza di quadri che non lascia spazio alla noia.
Le Doriss Girls, che sono sicuramente tra le più belle ragazze del mondo, vi incanteranno e vi porteranno nel mondo delle favole della loro magnifica rivista, giustamente chiamata “Féerie”.

video

Un po’ di storia

Mentre il mondo intero si sviluppava ad un ritmo accelerato e la rivoluzione industriale travolgeva l’Europa … L’anno dell’apertura dell’edificio più alto del mondo – la Torre Eiffel – e a Parigi si preparavano per l’Esposizione Universale … Nel 1889, in un villaggio vicino a Parigi, fu aperto un Moulin Rouge.

All’epoca, Montmartre era una zona franca per le tasse sull’alcool. Quindi, quelli che chiamavamo bohémien camminavano e si divertivano qui: artisti, attori, scrittori. All’epoca, a Montmartre c’erano 30 mulini. Macinano il grano, il mais.

La parola “cabaret” deriva dall’olandese e significa una piccola stanza per bere alcolici. Così hanno iniziato a chiamarlo un ambiente confortevole, caldo e amichevole dove ci si può divertire.

Il segreto della popolarità

Per attirare l’attenzione sulla struttura, gli organizzatori hanno allestito un giardino e collocato un enorme elefante. Il nome del cabaret è stato dato al “Primo Palazzo delle Donne” e la strada per il successo non è stata lunga.

Nel 1893, uno dei ballerini si disperse e si spogliò completamente sul palcoscenico del Moulin Rouge . È in questa istituzione che per la prima volta nella storia si è svolto uno striptease.

Tra gli altri artisti, i famosi cantautori Charles Trenet e Charles Aznavour si sono esibiti al Moulin Rouge. Tra gli ospiti c’erano molti nomi famosi. Il 26 ottobre 1890, il Principe di Galles, poi Edoardo VII, visitò il Moulin Rouge in visita privata a Parigi.

I risultati del cabaret del Moulin Rouge

C’è qualcuno al mondo che non ha mai sentito parlare del Moulin Rouge? Solo una volta nel giorno di San Patrizio, nel 2011, il Moulin Rouge ha dato il via libera al passaggio al verde irlandese per una notte.

Il cabaret non poteva che lasciare il segno nell’arte del cinema. Non meno di sei film portano lo stesso titolo!

Il cast del cabaret del Moulin Rouge di Parigi ha stabilito 6 record mondiali, tra cui la troupe di Cancan premiata per il maggior numero di scopate di gambe. Non c’è da stupirsi!

E curiosamente, il Moulin Rouge è uno dei più grandi acquirenti di champagne al mondo: circa 240.000 bottiglie all’anno!

Orario dell’ultimo servizio: ore 23:00.

Come raggiungere il Moulin Rouge

Metro : linea 2 – Blanche
82, boulevard de Clichy 75018 Parigi

https://www.moulinrouge.fr